Vai ai contenuti
 

Comune di Ittiri

Sei qui: HOME » SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive

SUAP - Sportello Unico per le Attività Produttive

AVVIARE UN'IMPRESA SUBITO (in zero giorni) O UN CANTIERE IN VENTI GIORNI

Si può, grazie alle nuove procedure semplificate dello Sportello Unico Attività Produttive (SUAP)

Il SUAP (Sportello Unico per le Attività Produttive) è lo sportello presso cui chiunque volesse avviare o sviluppare un’impresa può rivolgersi per ricevere tutti i chiarimenti sui requisiti, la modulistica e gli adempimenti necessari.

Al fine di dare piena attuazione allo Sportello Unico Attività Produttive e quindi al processo di semplificazione in favore delle imprese, la Regione Sardegna ha modificato totalmente i procedimenti, prevedendo la sostituzione dei provvedimenti di autorizzazione con dichiarazioni autocertificative.

Il SUAP semplifica e garantisce la conclusione delle pratiche in tempi rapidi e certi, e soprattutto, l’imprenditore o l’aspirante tale, ha il vantaggio di rivolgersi ad un unico ufficio e con la presentazione di una semplice autocertificazione di conformità alle norme vigenti (DUAAP), può avviare la propria attività.

L'imprenditore potrà avviare la propria attività in:
ZERO GIORNI - subito, dal momento della presentazione della dichiarazione autocertificativa (DUAAP) se ha già locali e requisiti idonei;
20 GIORNI - nei casi in cui siano previsti lavori edili;
ENTRO UN MESE - Quando la procedura è più complessa e richiede valutazioni discrezionali, e quindi vi è la necessità di attendere gli esiti di un'apposita conferenza di servizi, i cui lavori si concludono comunque solitamente entro un mese.

Le nuove procedure introdotte con l'art. 1, commi dal 16 al 32, della Legge Regionale 5 marzo 2008, n.3 (vedi legge regionale) a cui segue la circolare applicativa adottata con deliberazione della Giunta Regionale n. 22/1 dell’11 aprile 2008 (vedi circolare), pongono le basi per la piena attuazione di quel processo di semplificazione in favore delle imprese introdotto dal D.P.R. 447/98, mediante l’istituzione dello Sportello Unico Attività Produttive, ed attraverso le quali la Regione Sardegna ha modificato totalmente i procedimenti, prevedendo la sostituzione dei provvedimenti di autorizzazione con dichiarazioni autocertificative.

Come presentare la pratica

Per avviare un pratica deve essere presentata una DUAAP (Dichiarazione Unica Autocertificativa Attività Produttive) completa dei necessari allegati.

Dal 29 marzo 2011 è entrata in vigore la riforma nazionale degli Sportelli Unici per le Attività Produttive introdotta dal DPR 160/2010 in attuazione della L. 133/2008. Tale riforma prevede l’invio telematico delle pratiche al SUAP territorialmente competente per aprire o modificare un’attività commerciale, artigianale o produttiva.

Per il SUAP del Comune di Ittiri, che ha  adottato il software regionale di gestione delle pratiche denominato SUAP2,  l’invio della pratica deve avvenire esclusivamente con il sistema telematico  trasmettendo la documentazione sottoscritta con firma digitale.

L'invio della pratica deve avvenire  pertanto esclusivamente dal seguente link. 

http://servizi.sardegnasuap.it/cittadino/infoAvvioPratica.htm

L’interessato dovrà quindi dotarsi di

In mancanza di tali strumenti, l’imprenditore potrà trasmettere la pratica telematicamente per il tramite di un professionista/consulente o associazione conferendogli una procura speciale.

 

Segui le istruzioni per l'AVVIO TELEMATICO : www.sardegnasuap.it/autorizzazioni/

DIRITTI SUAP: € 25.00 da versare sul CCP n° 12512075 intestato al Comune di Ittiri con causale "Diritti SUAP - pratica del ____" Il file scannerizzato del versamento deve essere obbligatoriamente allegato alla documentazione.

Informazioni possono essere richieste al Suap del Comune di Ittiri

SUAP Sassari 13

Sportello singolo: Ittiri -

Responsabile: Dott. Pier Stefano Pisoni 
tel. 079  445205 - fax 079 445239 e-mail stefano.pisoni@comune.ittiri.ss.it

PEC e-mail suap@pec.comune.ittiri.ss.it 

Referenti: Antonio Carta 
tel. 079 445206 
e-mail: antonio.carta@comune.ittiri.ss.it


Torna su