Esplora contenuti correlati

DISPOSIZIONI ATS -NORME DI COMPORTAMENTO IN CASO DI CONTAGIO DA COVD-19

creato il

Covid

In questo periodo di rapida progressione della curva dei contagi, i SISP di tutta Italia stanno mostrando sofferenze e incapacità a gestire un tempestivo tracciamento pertanto è necessario che:

-Tutti i soggetti risultati positivi al test antigenico, sia somministrato in farmacia o presso laboratori privati che in auto somministrazione, devono comportarsi come POSITIVI a tutti
gli effetti, senza aspettare la chiamata dalla ATS o la conferma con il molecolare, che, nelle
migliore delle ipotesi non arriverà prima di 6/7 giorni o oltre, e autoisolarsi e mettere in pratica tutti i dispositivi di protezione domiciliare ormai noti, se asintomatici
- Se Sintomatici, con sintomi importanti o individui fragili, sarà necessario attivare, a cura del
MMG le USCA, per il servizio a domicilio.
- Un positivo dovrà stare in isolamento sino a guarigione con tampone negativo (anche
antigenico a 10 giorni dal primo) per un massimo di 21 giorni se persiste la positività (se
asintomatico)
-Se il tampone positivo è stato riscontrato in una farmacia o laboratorio, che ha inserito l’esito sul portale TS, è possibile che l’evento abbia determinato la sospensione del green pass, in questo caso sarà necessario inserire la guarigione ( lo può fare il MMG o il SISP come da indicazioni Ministeriali) su Portale TS. La presa in carico avverrà secondo criteri di priorità e di disponibilità di tempi e risorse.
- I vaccinati con ciclo completo (3 dosi) o con 2 dosi da meno di 180 gg, non sono soggetti a misure di quarantena, ma solo sorveglianza e massima rispetto delle misure di distanziamento e mascherine FFp2
- I contatti stretti di un positivo devono osservare un periodo di quarantena variabile
o da 5 giorni per i vaccinati con due dosi con tampone ( anche antigenico) al termine
o 10 giorni per i non vaccinati, con tampone ( anche antigenico) al termine
o 14 giorni per chi non effettua il tampone.

Dipartimento Servizio
Prevenzione Igiene e Sanità Pubblica

Condividi
← Ritorna indietro
torna all'inizio del contenuto