Esplora contenuti correlati

Isole Ecologiche per differenziare anche nei luoghi pubblici

creato il

COMUNICATO AI CITTADINI

Il risultato raggiunto dalla raccolta differenziata, che con buona volontà e spirito di collaborazione i cittadini di Ittiri portano avanti nelle loro case, è confortante. 

Gli ultimi dati parlano chiaro: percentuale di raccolta al 71%. Un grande risultato per la nostra comunità che può e deve essere migliorato. Per implementare questa percentuale e abbattere i conferimenti di indifferenziato in discarica, e' importante permettere ai cittadini di differenziare oltre che nelle loro case anche nei luoghi che quotidianamente condividono. Muovendosi in questa direzione, l'assessorato all'ambiente, ha deciso di avviare percorsi virtuosi di raccolta anche nei luoghi pubblici. Si è partiti con il cimitero realizzando delle ISOLE ECOLOGICHE, ovvero, spazi ben visibili e delimitati dove depositare, differenziandoli:
• FIORI, PIANTE E TERRICCIO nel contenitore UMIDO;
• VASI, LUMICINI, CONFEZIONI E INCARTI nel contenitore SECCO. I contenitori sono stati uniti e messi vicini, come delle ISOLE appunto, per agevolare un conferimento corretto e ordinato. Si è proseguito consegnando agli esercenti del mercatino del Martedì, buste di umido e indifferenziato in cui depositare i rifiuti organici e di secco, eliminando i cassonetti che venivano installati all'interno del mercatino e che invitavano a un gettito inappropriato di rifiuti. Si proseguirà nei prossimi giorni a dotare anche gli impianti sportivi di nuove isole ecologiche al fine di effettuare una raccolta ordinata e corretta. Inoltre, per quanto riguarda l'ecocentro di Monte Coinzolu,, la ditta Formula Ambiente, che gestisce il servizio di raccolta, ha provveduto a installare al suo interno una sbarra elettronica con comando a distanza, in modo da favorire un ingresso più sicuro e monitorato dei cittadini. Nei prossimi mesi, l'Eco Centro verrà inoltre ampliato per migliorarne le condizioni strutturali. A partire dal mese di Maggio dunque , una serie di iniziative per mettere a punto il sistema di raccolta, che, oltre a produrre rilevanti risultati in termini di conferimento e quindi di contenimento dei costi, migliora le condizioni di vivibilità del nostro centro rendendolo più virtuoso e all'avanguardia.

L'assessore all'Ambiente Giovanna Scanu

Condividi
← Ritorna indietro
torna all'inizio del contenuto