Esplora contenuti correlati

Piano Nazionale di Sicurezza Stradale - Progetto COROS"

creato il

polizia locale

Con la manutenzione della segnaletica orizzontale negli ingressi viari principali dei centri abitati e in aree sensibili quali scuole e edifici pubblici e con l'installazione di avvisatori-rilevatori di velocità, si è conclusa la prima fase degli interventi del Piano Nazionale di Sicurezza Stradale, finanziati dalla Regione Sardegna al Servizio Associato di Polizia Locale dei Comuni di Ittiri, Olmedo, Uri, Usini e Putifigari.

Il progetto "Coros - Sicurezza Stradale", predisposto e presentato alla Regione Sardegna dal Comandante del Corpo di Polizia Locale del Comune di Ittiri - Dr. Pier Stefano Pisoni - e gestito unitamente all'Agente di P.L. Salvatore Balzano, è stato approvato e finanziato per la somma complessiva di 100.000 Euro, con una quota di cofinanziamento dei Comuni Associati.

La prima fase prevedeva, appunto, la realizzazione di interventi prestabiliti sulla segnaletica stradale e la seconda fase si completerà nell'anno 2017 con l'acquisto da parte del Corpo di Polizia Locale di attrezzature e strumenti necessari ai compiti di controllo della Polizia Locale su tutti i comuni interessati.

E' previsto, infatti, che la Polizia Locale venga dotata di strumenti tecnologici all'avanguardia per i controlli sulla sicurezza stradale quali autovelox, telelaser, etilometri, autoscan e palmari per i controlli su strada.

Gli strumenti diventeranno di uso quotidiano per la Polizia Locale a completamento delle numerose attività istituzionali del Corpo e per raggiungere un elevato grado di sicurezza nelle nostre strade.

Condividi
← Ritorna indietro
torna all'inizio del contenuto