RELAZIONE FINE MANDATO - 2015/2020

Settore Economico Finanziario e Tributi - 09 luglio 2020

RELAZIONE DI FINE MANDATO ANNI 2015 - 2020 del Comune di Ittiri (Art. 4, D.Lgs. 6 settembre 2011, n. 149)

  • Firmata dal Sindaco in data 09/07/2020
  • Inviata all'Organo di Revisione in data 09/07/2020
  • Certificata dall'Organo di Revisione in data 09/07/2020
  • Inviata alla Sezione regionale di controllo della Corte dei Conti in data 09/07/2020
  • Pubblicata nella sezione Amministrazione Trasparente > Organizzazione > Titolari di incarichi politici, di amministrazione, di direzione o di governo

La relazione di fine mandato viene redatta da province e comuni ai sensi dell’articolo 4 del decreto legislativo 6 settembre 2011, n. 149, recante: "Meccanismi sanzionatori e premiali relativi a regioni, province e comuni, a norma degli articoli 2, 17, e 26 della legge 5 maggio 2009, n. 42" per descrivere le principali attività normative e amministrative svolte durante il mandato, con specifico riferimento a:

  • sistema e esiti dei controlli interni;
  • eventuali rilievi della Corte dei conti;
  • azioni intraprese per il rispetto dei saldi di finanza pubblica programmati e stato del percorso di convergenza verso i fabbisogni standard;
  • situazione finanziaria e patrimoniale, anche evidenziando le carenze riscontrate nella gestione degli enti controllati dal comune o dalla provincia ai sensi dei numeri 1 e 2 del comma primo dell’articolo 2359 del codice civile, e indicando azioni intraprese per porvi rimedio;
  • azioni intraprese per contenere la spesa e stato del percorso di convergenza ai fabbisogni standard, affiancato da indicatori quantitativi e qualitativi relativi agli output dei servizi resi, anche utilizzando come parametro di riferimento realtà rappresentative dell’offerta di prestazioni con il miglior rapporto qualità-costi;
  • quantificazione della misura dell’indebitamento provinciale o comunale.

La relazione è sottoscritta dal sindaco non oltre il sessantesimo giorno antecedente la data di scadenza del mandato. Entro e non oltre quindici giorni dopo la sottoscrizione della relazione, essa deve risultare certificata dall'organo di revisione dell'ente locale e, nei tre giorni successivi la relazione e la certificazione devono essere trasmesse dal presidente della provincia o dal sindaco alla sezione regionale di controllo della Corte dei conti.

La relazione di fine mandato e la certificazione sono pubblicate sul sito istituzionale del comune da parte del sindaco entro i sette giorni successivi alla data di certificazione effettuata dall'organo di revisione dell'ente locale, con l'indicazione della data di trasmissione alla sezione regionale di controllo della Corte dei conti.

L’esposizione di molti dei dati viene riportata secondo uno schema già adottato per altri adempimenti di legge in materia per operare un raccordo tecnico e sistematico fra i vari dati e anche con la finalità di non aggravare il carico di adempimenti degli enti.
La maggior parte delle tabelle sono desunte dagli schemi dei certificati al bilancio ex art. 161 del Tuel e dai questionari inviati dall’organo di revisione economico finanziario alle Sezioni regionali di controllo della Corte dei conti, ai sensi dell’articolo 1, comma 166 e seguenti della legge n. 266/2005. Pertanto, i dati trovano corrispondenza nei citati documenti, oltre che nella contabilità dell’ente.

Approfondisci

UN A BORSA PER IL FUTURO

image
Istruzione - 07 luglio 2020

Il Comune di Ittiri aderisce al progetto “Una Borsa per il Futuro” dell’Associazione Culturale Formore Istruzione, partner ufficiale dell’Università di Sassari per lo sviluppo e l’attuazione di diversi progetti.

Si tratta di 5 borse di studio del valore unitario di 250 euro da assegnare agli studenti che conseguono, la maturità col punteggio di almeno 90/100, nell’anno scolastico 2019/20 e che siano interessati a proseguire i loro studi nelle facoltà medico-sanitarie.

L’iniziativa dell’associazione culturale Formore Istruzione, sostenuta dal Banco di Sardegna, promuove, nell’ambito della cultura scolastica e universitaria, il miglioramento delle competenze e del bagaglio culturale degli studenti.  Il progetto vuole venire incontro alle famiglie aiutando concretamente  i maturandi a riaccendere una speranza per il loro avvenire.

Le borse di studio sono da utilizzare presso la piattaforma di WAUniversity, partner di Formore Istruzione. Gli studenti beneficiari riceveranno materiali didattici digitali utili per la preparazione ai Test di ammissione medico-sanitari, ovvero, ai corsi ad accesso programmato di: 
- Medicina e Chirurgia, Odontoiatria e Protesi dentaria;
- Medicina veterinaria;
- Professioni sanitarie
 (Fisioterapia, Infermieristica, Ostetricia, etc.).

Qualora il numero delle richieste fosse superiore a cinque, le borse saranno assegnate a chi ha conseguito il diploma con il punteggio più alto.

La domanda deve essere presentata all’ufficio protocollo del Comune di Ittiri entro il 30/07/2020.

Approfondisci

AVVISO NUOVO SERVIZIO DI GESTIONE ILLUMINAZIONE PUBBLICA

unnamed
Avvisi - 03 luglio 2020

L'Amministrazione Comunale comunica che dal 02/07/2020 è attivo il nuovo Servizio di Gestione della Pubblica Illuminazione.

Per i seguenti servizi:
- segnalazione di lampade spente
- segnalazione di situazioni di pericolo
- Informazioni o reclami

i cittadini possono contattare la Società di Gestione della Pubblica Illuminazione tramite il numero verde:

800.901.050

le chiamate al numero verde sono GRATUITE

il numero è a disposizione dei cittadini 24 ore al giorno, 365 giorni l'anno

affinchè il servizio sia efficace e tempestivo, dovranno essere comunicati la via ed il civico sul quale insiste l'apparecchio luminoso spento

sono inoltre disponibili i seguenti canali di contatto:

fax: 800.901.055

mail: sole.segnalazioni@enel.it

Approfondisci

Calendario consegna buste paga, MAV, variazioni contrattuali e documentazione relativa alle nuove assunzioni - piani personalizzati L. 162/98

comune625jpeg 701608jpeg
Disabili - 29 giugno 2020

Si comunica che, al fine di evitare assembramenti nel rispetto delle norme in vigore relative al Covid-19, la consegna delle buste paga, dei MAV, delle variazioni contrattuali e  documentazione relativa alle nuove assunzioni - Piani personalizzati di cui alla L. 162/98 dovrà avvenire seguendo precisi scaglioni definiti in base alle iniziali dei cognomi dei beneficiari, secondo il seguente calendario:

  • dalla A alla C- Venerdì 3 luglio dalle 9:00 alle 13:00;
  • dalla D alla F- Lunedì 6 luglio dalle 9:00 alle 13:00 e dalla 15:15 alle 17:30;
  • dalla G alla O- Martedì 7 luglio dalle 9:00 alle 13:00;
  • dalla P alla S-Mercoledì  8 luglio dalle 9:00 alle 13:00 e dalla 15:15 alle 17:30;
  • dalla T alla Z- Giovedì 9 luglio dalle 9:00 alle 13:00;

Qualora si sia impossibilitati a presentarsi nella data prevista, si prega di contattare l'Ufficio Servizio Civile Nazionale al numero 079 445250 per concordare un appuntamento in data differente.

Approfondisci

Attività estive per bambini e ragazzi in età compresa tra i 3 e i 17 anni

images
Minori - 29 giugno 2020

Il Comune di Ittiri ha aggiornato l’Albo dei soggetti accreditati allo svolgimento dei servizi/attività estive per l’anno 2020.

Hanno presentato i loro progetti la cooperativa Manitese di Ittiri, l’MSP Italia e l’associazione Max Dance. Sarà possibile quindi anche quest’anno, abbattere il costo delle iniziative proposte tramite il contributo che il Comune erogherà alle famiglie sotto forma di buono servizio.

Quest’anno particolarmente complesso, ha visto i bambini e i ragazzi tra coloro che hanno subito maggiormente le restrizioni necessarie al contenimento del contagio dovuto alla pandemia. Proprio per loro, che per diversi mesi sono stati lontani dalla scuola e dalle attività sportive, culturali e di aggregazione, l’Amministrazione Comunale ha pensato di non rinunciare a proporre i servizi estivi, agevolando in maniera più significativa la partecipazione da parte della comunità dei bambini e adolescenti.

Le attività proposte dai soggetti accreditati, per poter essere realizzate in sicurezza hanno richiesto una riprogrammazione in termini di tipologia di attività, di spazi e di accessi, che ha determinato un costo maggiore dei servizi; a fronte di questo, per andare incontro alle famiglie, è stata stanziata da parte dell’Amministrazione Comunale, una somma importante per l’acquisto dei buoni servizio.

Prima di presentare la domanda per l’ottenimento del buono le famiglie dovranno rivolgersi al soggetto accreditato prescelto. Dopo questo passaggio sarà possibile fare domanda al Comune, entro il 17/07/2020, per ottenere il buono che sarà corrisposto direttamente al soggetto che gestisce il servizio/attività.

Tutte le informazioni e il modulo di domanda sono visionabili e scaricabili nella documentazione allegata.

Approfondisci

LEGGE 162/98 - ATTIVAZIONE PROGETTI PERIODO LUGLIO/DICEMBRE

comune625jpeg 701608jpeg
Disabili - 29 giugno 2020

Si comunica ai cittadini che alcune lettere relative ai piani personalizzati di cui alla l. 162/98 inviate negli scorsi giorni, potrebbero non contenere gli importi corretti  a causa di un'anomalia recentemente riscontrata nel funzionamento del programma in cui vengono inseriti i piani. Si è provveduto dunque alla verifica e all'invio di nuove comunicazioni che verranno recapitate in questi giorni. Pertanto coloro che riceveranno due comunicazioni dovranno tenere in considerazione la seconda.

Approfondisci

ARTE E GIOCHI ALL'ARIA APERTA

arte e giochi 3
Cultura - 29 giugno 2020

Sono aperte le iscrizioni per i nuovi appuntamenti organizzati dalla Biblioteca comunale, in collaborazione con la cooperativa Comes e i volontari del Servizio Civile Universale.

Approfondisci

Arte e giochi all'aria aperta

arte e giochi 2
Cultura - 22 giugno 2020

La Biblioteca comunale in collaborazione con la cooperativa Comes e i volontari del Servizio Civile organizza per Mercoledì 24 e giovedì 25 giugno nuovi appuntamenti per la lettura di storie, laboratori e giochi all'aria aperta.
Alle 9:30 i bambini dai 4 ai 6 anni e alle 11:00 i ragazzi dai 7 ai 10 anni.

Approfondisci

MODALITA' RICHIESTA RIMBORSO SERVIZIO MENSA SCOLASTICA - A.S. 2019/2020

download
Istruzione - 19 giugno 2020

I genitori degli alunni che  nel corso dell' A.S. 2019/2020 hanno frequentato la mensa scolastica e  hanno dei buoni "non consumati", possono:

  1.  richiedere il rimborso alla ditta Elior Ristorazione inviando una mail al seguente indirizzo recuperoscuole@elior.it nella quale dovranno essere indicati i seguenti dati: Comune sede della scuola; cognome, nome e codice del/lla alunno/a per il/la quale si chiede il rimborso; classe e plesso scolastico frequentato; nominativo del genitore, codice fiscale e codice IBAN  sul  quale dovrà essere riversato il rimborso; ammontare del rimborso richiesto.
  2. richiedere, in caso di presenza di altri figli che frequenteranno la mensa nel prossimo anno scolastico, il trasferimento del credito residuo  sul codice  del/lla figlio/a frequentante.

Indicare il recapito telefonico per eventuali comunicazioni.

Approfondisci

AVVISO - NUOVA IMU - ACCONTO 2020

comune625jpeg 701
Tasse e Tributi - 15 giugno 2020

Il Consiglio Comunale nella seduta del 11.06.2020 ha approvato la NON
APPLICAZIONE DI SANZIONI ED INTERESSI NEL CASO DI VERSAMENTI
DELL’ACCONTO IMU 2020 ENTRO IL 30 SETTEMBRE 2020, limitatamente ai
contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche derivanti dalla situazione
emergenziale conseguente alla pandemia COVID-19 (da autocertificare entro il
30/09/2020 ai sensi del DPR 445/2000). Si precisa che tale disposizione non riguarda
la quota IMU gravante sugli immobili del gruppo catastale “D” ad aliquota
“ordinaria” del 7,6 per mille destinata allo Stato e pertanto sottratta all'ambito di
intervento della potestà regolamentare del Comune in materia tributaria.
Per informazioni e chiarimenti chiamare i numeri telefonici 079445235 e 079445210.
L’Amministrazione Comunale

Approfondisci

AVVISO NUOVA I.M.U. ACCONTO 2020

comune
Tasse e Tributi - 10 giugno 2020

 Si informano i contribuenti che la Legge di Bilancio 2020 ha abolito a decorrere dal corrente anno la TASI e l’IMU della IUC, prevedendone l’accorpamento in un unico tributo chiamato “Nuova IMU”. La “Nuova IMU”, in vigore dal 2020, mantiene in linea generale gli stessi presupposti soggettivi e oggettivi, disciplinati dalla normativa vigente nel 2019. Resta confermata l’esenzione per le abitazioni principali non di lusso (categorie catastale dalla A/2 alla A/7). Il pagamento dell’imposta avviene in due rate: 16 giugno per l'acconto; 16 dicembre per il saldo. Il versamento della prima rata della nuova IMU 2020 è pari alla metà di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l'anno 2019 utilizzando solo il codice dell’IMU (vedi Circolare n. 1/DF del 18 marzo 2020 per chiarimenti). Il versamento della rata a saldo nel mese di dicembre verrà eseguito a conguaglio, sulla base delle aliquote che verranno approvate dall’Ente entro il prossimo 31 luglio, insieme al nuovo Regolamento Comunale. A causa dell'emergenza sanitaria da Covid-19 non è dovuta la prima rata dell’imposta municipale propria (IMU) relativa agli immobili rientranti nella categoria catastale D/2 e agli immobili degli agriturismo, dei villaggi turistici, degli ostelli della gioventù, degli affittacamere per brevi soggiorni, delle case e appartamenti da vacanze, dei bed & breakfast, dei residence e dei campeggi, a condizione che i relativi proprietari siano anche gestori delle attività ivi esercitate; pertanto per tali immobili si dovrà pagare la sola rata del saldo, con scadenza 16 dicembre 2020. Si fa presente che il Consiglio Comunale sta per approvare un provvedimento per la non applicazione di sanzioni ed interessi nel caso di versamenti dell’acconto IMU 2020 entro il 30 settembre 2020, limitatamente ai contribuenti che hanno registrato difficoltà economiche derivanti dalla situazione emergenziale conseguente alla pandemia COVID-19 (da autocertificare entro il 30/09/2020 ai sensi del DPR 445/2000). Si precisa che tale disposizione non riguarda la quota IMU gravante sugli immobili del gruppo catastale “D” ad aliquota “ordinaria” del 7,6 per mille destinata allo Stato e pertanto sottratta all'ambito di intervento della potestà regolamentare del Comune in materia tributaria. Per informazioni e chiarimenti chiamare i numeri telefonici 079445235 e 079445210.

L’Amministrazione Comunale

Approfondisci

INGRESSO ECOCENTRO E CONFERIMENTO ABITI USATI

rgg
Settore Segreteria, AA. GG. e Sistemi Informatici - 29 maggio 2020

Si comunica che dal 1 Giugno 2020 sarà possibile accedere all’ecocentro SENZA prenotazione al numero verde. Restano invariate le misure di sicurezza da adottare, ovvero:
A) l’ingresso in ecocentro è consentito a una persona per volta;
B)mantenimento distanza di sicurezza di almeno 1 metro;
C) obbligo di indossare guanti e mascherina per operatori e utenti;
D) divieto assoluto di conferimento di rifiuti provenienti da utenze COVID o in stato di quarantena obbligatoria.
 
E’ inoltre possibile, a far  data dal 1  Giugno, riprendere il conferimento degli abiti usati negli appositi contenitori.

      #ripartiamoconcautela

Approfondisci

LA BIBLIOTECA COMUNALE RIAPRE!

Copia di Norme riaperture
Cultura - 18 maggio 2020


La biblioteca comunale, in collaborazione con la cooperativa Comes, comunica che riaprirà al pubblico per le sole operazioni di prestito e restituzione, a partire dal pomeriggio di lunedì 18 maggio, con alcune limitazioni.

Approfondisci
torna all'inizio del contenuto